Come trovare casa in Francia

Trova un'area adatta

Il primo passo per trovare una casa in Francia consiste nel considerare quale zona è più adatta al vostro budget e alle vostre esigenze. Se siete amanti della vita cittadina, Parigi potrebbe essere troppo costosa, ma potreste considerare Lille, un polo culturale ricco di fantastici musei e teatri, oppure Lione, centro sia culturale che gastronomico. Le aree costiere sono relativamente costose ovunque, ma esistono comunque delle zone dove gli immobili costieri presentano dei prezzi più bassi, come ad esempio in Bretagna (Cotes d'Armor e Finistere sono più economiche di Morbihan), sulla costa della Normandia, e persino nel dipartimento di Aude, vicino a Narbona e Perpignano.

Come recita un vecchio detto militare: "il tempo speso in ricognizione non è mai sprecato", infatti il momento migliore per la ricerca di un immobile è quello prima di lasciare la propria casa. Non ci stancheremo facilmente di ripeterlo, la Francia è un paese molto grande, con dei paesaggi e degli stili locali molto variegati: di conseguenza può essere utile restringere la ricerca non solo ad una regione o ad un dipartimento, ma piuttosto ad una zona che comprenda uno o due centri abitati. Utilizzate un portale come Properstar.it per restringere l'area da considerare e sfogliare una vasta gamma di immobili prima di creare una vostra lista di preferiti. (Considerato che Properstar collabora con alcuni tra i più grandi portali immobiliari francesi, si tratta di un ottimo punto di partenza che vi darà accesso alla più grande gamma di annunci disponibile.)

Scarica la nostra Guida gratuita per le proprietà Francese

Tutto quello che devi sapere su come acquistare un immobile in Francia come straniero.

State attenti ai particolari

Le caratteristiche da tenere sotto controllo quando stilate la vostra lista includono:

  • Classificazione energetica e tipo di impianto di riscaldamento;

  • Età dell'immobile;

  • Metri quadri totali dell'immobile (si tratta dell'unità di misura principale per gli acquirenti francesi, al posto del numero di camere) (ricavate il prezzo per metro quadro e controllate il sito FNAIM o Notaires de France per capire se corrisponde ai prezzi medi di quella determinata zona.);

  • Giardino (solitamente espresso in metri quadri);

  • Parcheggio, se l'immobile si trova al centro di una città o di un paese;

  • Soprattutto per quanto concerne gli appartamenti a Parigi, controllate il piano in cui è situato l'appartamento, se è presente un ascensore o meno: purtroppo moltissimi immobili sono privi di questo lusso;

  • Controllate la presenza di qualsiasi fabbricato annesso ad un immobile rurale e il suo potenziale di conversione a spazio abitabile (la parola chiave in questo caso è "amenageable").

Trova casa nelle più grandi città francesi

Ripetiamo, la Francia è una nazione enorme, di conseguenza esistono dei limiti per ciò che potrete fare in una sola giornata. In una zona rurale, potrete visitare e valutare adeguatamente tre o quattro immobili al massimo. Provare ad accelerare i tempi produrrà solo frustrazione e potrebbe rivelarsi controproducente; senza una selezione rigorosa, potreste sprecare troppo tempo visitando degli immobili che non sono adatti a voi.

Siate sicuri di quello che volete

Nonostante alcuni agenti possano aiutarvi nel trovare più immobili che possano soddisfare le vostre esigenze, i migliori risultati si ottengono con un'identificazione anticipata delle proprietà. Ovviamente, se tutte le proprietà di vostro interesse sono visitabili tramite un unico agente, potrete considerarvi avvantaggiati: inoltre, l'agente si occuperà anche di guidare, permettendovi di risparmiare sia carburante che fatica.

Quando avrete a che fare con gli agenti, risulterà molto utile fornire loro una lista di requisiti precisa e ponderata; come per esempio "non deve essere vicino a una strada principale" oppure "deve avere un grande giardino" o ancora "abbiamo cani e bambini". Tuttavia, alcune richieste non possono essere soddisfatte; come per esempio una coppia che cerca una casa principalmente in legno a Limousin, una zona nota per la sua architettura in pietra, oppure una casa al centro di una città di collina, ma con ampio giardino e a poco prezzo Come prevedibile, considerato lo spazio limitato dei paesi collinari della Provenza, l'acquirente in questione potrà ottenere una casa con un giardino grande, ma costosa, oppure un immobile più economico, ma privo di giardino. Informatevi tramite gli agenti sulle caratteristiche locali della proprietà; gli acquirenti di immobili d'epoca noteranno che molti agenti saranno in grado di offrire loro consigli utili su

come rinnovare o mantenere la proprietà e le sue caratteristiche particolari (ad esempio, molte vecchie fattorie di montagna sono dotate di vecchi forni per il pane, fantastici per fare la pizza!)

I libri sono zeppi di storie di proprietari che si innamorano di una casa a prima vista, ma in realtà succede molto raramente. Una ricerca informata e disciplinata produrrà sicuramente dei risultati migliori.

Immobili da sogno sulla costa francese