I prezzi delle case in Portogallo

Il mercato immobiliare portoghese offre alcuni tra i prezzi migliori in Europa. Stime recenti dell'Istituto Nazionale di Statistica suggeriscono che il prezzo medio degli immobili in Portogallo è pari a soli 1.187 € al metro quadro, 1.243 € per gli appartamenti e 1.090 € per le case. Si tratta di prezzi non paragonabili, ad esempio, ai 2.649 € dell'Inghilterra o i 2.300 € della Francia.

Tuttavia, i prezzi delle proprietà variano notevolmente a seconda della regione. Le due zone più economiche, Centro e Alentejo presentano dei prezzi poco superiori alla metà di quelli dell'Algarve: in entrambe le regioni potrete acquistare un immobile per meno di 1.000 € al metro quadro. Se siete in cerca di buoni affari, i dintorni delle città di Evora, Elvas, Coimbra o Aveiro, rappresentano dei buoni punti di partenza.

Prezzi delle case in Portogallo, 2018 (€ al metro quadro):

Regione€ al metro quadroRegione€ al metro quadro
Algarve1524Norte1071
Lisbona1456Centro973
Madeira/Azores1222/1015Alentejo963

Ricevete per primi dei consigli sull'acquisto di immobili in Portogallo

Informazioni utili fornite dalle persone del posto, consigli pratici e modi per evitare i tranelli.

Portuguese rooftopsL'Algarve è davvero preziosa

L'Algarve è la regione più costosa dove acquistare e attira l'interesse di molti acquirenti stranieri. Soprattutto il cosiddetto "triangolo d'oro" dell'Algarve, compreso tra Vale do Lobo, Quinta do Lago e Almancil, ha visto crescere esponenzialmente l'interesse degli investitori stranieri attirati dal programma statale "Golden Visa", che offre una residenza portoghese a lungo termine a coloro che acquistano un'immobile di valore superiore ai 500.000 €. Il prezzo medio in quest'area è di 1.524 € al metro quadro: lungo le coste i prezzi sono più elevati, mentre a spostandovi anche solo di qualche chilometro verso l'entroterra i prezzi calano notevolmente.

La subregione della Grande Lisbona si trova anch'essa in cima alla lista, il che non sorprende considerando che si tratta della capitale e del maggior polo finanziario e turistico del paese. Infatti, Lisbona è il luogo più costoso del Portogallo dove acquistare grandi appartamenti, ad esempio un immobile con tre camere da letto (T3) viene a costare circa 1.430 € al metro quadro.

La via di mezzo è rappresentata dal Portogallo Settentrionale che include la fiorente città di Porto, così come i territori insulari di Madeira e delle Azzorre.

Ovviamente, questi prezzi rappresentano una media di regioni molto vaste. Le zone metropolitane più grandi possono presentare prezzi molto più elevati: al centro di Lisbona un grande appartamento potrebbe arrivare a costare sino a 2.500€ al metro quadro. Porto presenta prezzi generalmente più alti rispetto alle città più piccole del Nord.

Trova la tua casa in Algarve

Street view LisbonL'aumento dei prezzi persisterà?

Alcuni osservatori hanno espresso preoccupazione riguardo la sostenibilità degli attuali prezzi degli immobili. Al momento, molti giovani portoghesi hanno difficoltà ad acquistare la loro prima casa, e nonostante il settore edilizio stia aumentando il numero di progetti, in alcune zone vi è comunque una certa mancanza di nuove costruzioni.

In ogni caso, l'economia portoghese è ancora forte. Il debito pubblico è stato ridotto, così come la disoccupazione, mentre la crescita economica è superiore al 2%. Potrete farvi un'idea della distanza economica percorsa da questo paese dando un'occhiata agli attuali rendimenti delle sue obbligazioni statali. Nel 2012, il Portogallo doveva pagare gli investitori il 18%, nel 2016 gli interessi sono calati al 2.3%, mentre ora sono scesi ancora di più e si trovano sotto l'1.9%. Mentre la crescita rallenta, le basi rimangono solide.

Inoltre, vale la pena notare che il rapporto prezzi degli immobili/PIL pro-capite è pari al 24%: relativamente basso rispetto alla media Europea. Per fare un confronto, in Inghilterra gli immobili sono valutati il 74% del PIL pro capite, mentre in Francia corrispondono al 41%. Questo suggerisce che gli investitori non dovrebbero preoccuparsi troppo di un eventuale sfinimento del mercato immobiliare portoghese.

I prezzi degli immobili sono in crescita

Sino a poco tempo fa si aveva l'impressione che il Portogallo non avesse preso parte al grande boom immobiliare europeo. Ma secondo i dati Eurostat, sta recuperando il tempo perso: dal 2017 il paese sta conoscendo la quarta crescita di prezzi più elevata d'Europa subito dopo l'Estonia, la Lituania e la Repubblica Irlandese. Dal 2014 (momento di calo assoluto) i prezzi degli immobili sono cresciuti costantemente: nell'ultimo trimestre del 2017 sono aumentati del 10.5%, mentre nel primo trimestre del 2018 sono cresciuti del 12.2%.

Nonostante l'interesse degli acquirenti stranieri sia forte, anche la domanda interna non è da poco. Il numero di transazioni è elevato: si parla di ben 38.000 immobili venduti nel primo trimestre del 2018, un aumento di circa un quarto su base annua. Nonostante Lisbona e l'Algarve siano in testa, l'aumento dei prezzi ha interessato l'intero paese: i dati forniti dal Confidencial Imobiliário mostrano che ogni singolo comune ha visto un aumento dei prezzi degli immobili nel primo trimestre del 2018, quindi non si tratta di un fenomeno esclusivo dei "punti caldi".

Le città più economiche in Portogallo

Un buon affare

Potete incolpare il "property porn" in TV, oppure "A Year in Provence" di Peter Mayle, "Driving over Lemons" di Chris Stewart, o ancora il credito agevolato e l'alleggerimento quantitativo: ma rimane il fatto che, a prescindere da chi sia il responsabile, nel settore immobiliare residenziale non sono rimasti tanti buoni affari.

Nonostante questo, il Portogallo è ancora capace di offrire dei prezzi immobiliari interessanti. Inoltre, diversamente da altre nazioni "convenienti", offre anche delle buone infrastrutture e un valido sistema legale su cui poter contare per proteggere i vostri interessi. Inoltre, offre un’agevolazione fiscale decennale per gli stranieri che si trasferiscono nel paese all'interno del programma di Residenza Non Permanente. Tutto ciò, con l'aggiunta del pasteis de nata! Cosa potreste volere di più?