Visto d'oro

Come ottenere la residenza portoghese

Il vantaggio più grande dell'acquistare una casa in Portogallo da stranieri è che potrete approfittare di due distinti regimi/programmi fiscali appositamente istituiti per attrarre investitori dall'estero: si tratta del visto d’oro e del regime fiscale per Non-Habitual Resident (NHR) (Residenti Fiscali non Abituali).

Ricevete per primi dei consigli sull'acquisto di immobili in Portogallo

Informazioni utili fornite dalle persone del posto, consigli pratici e modi per evitare i tranelli.

Visto d'oro

Il visto d'oro garantisce la residenza portoghese a tutti i cittadini extraeuropei che investono 500.000 € in immobili, oppure 350,000€ per immobili da ristrutturare all'interno di zone urbane. Esistono altri modi per accedere a queste agevolazioni, per esempio aprendo un'attività che impieghi più di dieci persone, oppure investendo in compagnie portoghesi più piccole, ma quella vista sopra rimane la scelta più popolare. Molti acquirenti che rientrano in questo programma scelgono Cascais o Lisbona, ma anche Porto e l'Algarve sono delle mete attrattive.

Il programma offre una residenza valida per un anno, rinnovabile due volte per due anni. Ciò vi permetterà di mantenere lo status di residente per cinque anni, e a questo punto sarete idonei per richiedere la residenza permanente: aspettando un altro anno, volendo, potrete richiedere la naturalizzazione e diventare ufficialmente cittadini portoghesi. (Ricordate che in Portogallo è permesso avere due nazionalità.)

Potete inoltrare la richiesta per il visto autonomamente, ma la maggior parte dei richiedenti si affida ad un avvocato o ad uno specialista per farsi aiutare lungo tutto il procedimento. Ammenochè non amiate avere a che fare con le scartoffie burocratiche, quest'ultima rappresenta l'opzione migliore. Finora, la maggior parte dei richiedenti proviene da paesi come Cina, Brasile e Sudafrica, e qualcuno dalla Russia, ma il visto potrebbe essere valido anche per i cittadini britannici che si trasferiranno in Portogallo dopo la Brexit.

Il regime NHR

Il regime NHR è abbastanza diverso dal Visto d'Oro, ed offre ai cittadini stranieri che si trasferiscono in Portogallo agevolazioni fiscali per dieci anni. Qualsiasi reddito proveniente dall'estero, e tassato dal paese in cui lo si riceve, potrà essere trasferito in Portogallo esentasse. Così, per esempio, decidendo di trasferirvi in Portogallo dopo la pensione, quest'ultima non verrà tassata per 10 anni. Decidendo di lavorare in Portogallo, potreste anche in questo caso usufruire di un agevolazione fiscale, a seconda della vostra professione: cantanti e musicisti, dentisti,* esperti informatici* e archeologi sono alcune delle categorie che potranno usufruire di una flat tax del 20% sul loro reddito.

Tuttavia, per usufruire di questo regime, non dovrete essere stati residenti fiscali in Portogallo negli ultimi cinque anni. Ciò significa che per evitare di essere risucchiati dal sistema fiscale portoghese, dovrete inoltrare la vostra richiesta per il regime NHR subito dopo esservi trasferiti.

Nel complesso, acquistare un immobile in Portogallo può essere un procedimento relativamente rapido e indolore per la maggior parte degli acquirenti stranieri e i benefici offerti sono molto vantaggiosi se avete intenzione di trasferirvi stabilmente in Portogallo.

Date un'occhiata ai luoghi più vivaci del Portogallo